La schiena fa male ciò che deve essere fatto prima

Tra tutti i disturbi del corpo umano, le malattie della schiena sono, in primo luogo, le più comuni e, in secondo luogo, le più dolorose nel loro decorso (specialmente nelle forme trascurate).Sia il primo che il secondo ci incoraggiano a sapere esattamente quali possono essere le cause del mal di schiena e quali sono i modi per rimuovere, o almeno ridurre, la sindrome del dolore.

Nell'articolo seguente, analizzeremo questi problemi nel modo più dettagliato possibile, descrivendo all'inizio i metodi standard per alleviare il dolore, indipendentemente dal motivo del loro verificarsi. Successivamente, ci concentreremo su malattie specifiche in combinazione con i metodi di trattamento sintomatico, adatti per ogni caso specifico. Inoltre, verrà prestata attenzione ai fatti e ai gruppi a rischio per il mal di schiena.

Cosa fare se ti fa male la schiena

La medicina moderna ha sviluppato in profondità una serie di metodi di trattamento, il cui utilizzo, il più delle volte, va oltre il trattamento di una sola malattia. Questi metodi includono:

  • Medicinali;
  • Attrezzatura per terapia di fissazione (cinture, collari, ecc. );
  • Riflessologia;
  • Fisioterapia;
  • terapia fisica;
  • Intervento chirurgico.
Metodi di trattamento

Di solito, per eliminare il dolore e trattare efficacemente la sua causa, è necessaria un'applicazione complessa dei mezzi di cui sopra, in cui il rapporto pratico di alcuni metodi rispetto ad altri è determinato da una specifica patologia.

Scoliosi

Riferimento: questa malattia è caratterizzata dallo spostamento laterale delle vertebre e dal loro andare oltre i normali confini della colonna vertebrale. Per compensare una tale curva distruttiva, si verifica un sovraccarico dei muscoli adiacenti al sito di spostamento.

Quest'ultimo porta alla sindrome del dolore acuto, che può essere alleviata con i seguenti metodi:

  1. Antidolorifico.Sul mercato farmaceutico sono disponibili molti prodotti da banco comprovati che possono trattare efficacemente il dolore. Spray, capsule, unguenti, compresse - indipendentemente dalla forma di rilascio - funzionano tutti secondo il principio standard (se parliamo di farmaci antinfiammatori non steroidei). Il farmaco blocca alcune sostanze chimiche chiamate prostaglandine, responsabili del processo del dolore. Questi farmaci includono:
    1. Ibuprofene;
    2. Naprossene;
    3. Acido acetilsalicilico;
    4. Paracetamolo;
    Come accennato in precedenza, ognuno di essi può essere acquistato in modo assolutamente gratuito, in qualsiasi farmacia, in qualsiasi punto geografico della Russia. Tuttavia, è importante capire che l'uso di qualsiasi farmaco è associato a qualche pericolo di superare il dosaggio raccomandato o di non tenere conto dell'intolleranza individuale.
  2. Antidolorifici
  3. Il secondo modo per alleviare il dolore nella scoliosi è un rimedio efficace per ridurre gli spasmi muscolari: un impacco caldo.Il meccanismo della sua azione è quello di rilassare i muscoli, aumentare la loro mobilità ed espandere i vasi sanguigni adiacenti.

    Aiuto: di solito un termoforo avvolto in un asciugamano viene posizionato sul sito del dolore per 20-30 minuti, non più di 2-3 volte al giorno.

  4. Oltre al calore, per alleviare il dolore può essere usata la forza opposta del freddo.Ghiaccio, piastre riscaldanti fredde, ecc. anche alleviare efficacemente l'infiammazione e il gonfiore. Applicare un impacco freddo per non più di 20 minuti per colpo, in totale.

Nervo schiacciato

La colonna vertebrale è un punto, o meglio una linea, dell'intersezione di un enorme numero di vie nervose che vanno dal midollo spinale a tutti gli arti del corpo umano.Spesso patologie distruttive o danni fisici possono portare al pizzicamento del nervo, che causa un grave attacco di dolore. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico, poiché potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Per sopportare i primi segni di un nervo schiacciato, puoi fare quanto segue:

  1. Prendi farmaci analgesici simili al precedente elenco farmacologico di cui sopra.
  2. Riduci al minimo il movimento;
  3. Rispettare rigorosamente il riposo a letto.

Dopo che la sindrome del dolore acuto è stata alleviata, vengono utilizzati altri mezzi terapeutici e profilattici: esercizi di fisioterapia, massaggi, medicina tradizionale, ecc.

Nervo schiacciato

Osteocondrosi

Riferimento: questa malattia è descritta dalla scomposizione dei polisaccaridi e delle proteine ​​nel corpo, responsabili della forza dei tessuti connettivi. Quando diminuisce, si sviluppa la deformazione dei dischi intervertebrali.

L'osteocondrosi è solitamente accompagnata da dolore permanente o parossistico, raramente acuto.

La sindrome del dolore si manifesta in base alla localizzazione della malattia (parte bassa della schiena, colonna vertebrale toracica e cervicale).A seconda del tipo di dolore, esistono rimedi efficaci per il suo sollievo:

  1. Per il dolore al collo, di solito vengono utilizzati terapia fisica, massaggi e farmaci;
  2. Per il dolore nella regione lombare - una serie di esercizi statistici e dinamici, farmaci somministrati per via infettiva;
  3. Per il dolore agli occhi vengono utilizzati anche farmaci, massaggi e fisioterapia;
  4. Per il dolore al cuore e alla zona del torace - blocco terapeutico, farmaci antinfiammatori e analgesici, riposo a letto;

Importante: i metodi degli stessi esercizi di fisioterapia sono diversi per ogni tipo di osteocondrosi, il che implica la consultazione con uno specialista prima di eseguire determinati esercizi. Lo stesso vale per farmaci, massaggi, fisioterapia e qualsiasi altro mezzo terapeutico e profilattico.

Ernia del disco

Quando compare questa malattia, il principale sintomo concomitante è la sindrome del dolore acuto, la cui rimozione è spesso vitale per il paziente.I processi distrofici che si verificano nel corpo causano un forte spostamento del disco spinale e la formazione di un'ernia intervertebrale, che, a sua volta, è accompagnata da attacchi di dolore insopportabili.Ernia del discoQuesti ultimi, in alcuni casi, da soli, possono portare alle conseguenze più spiacevoli, incluso uno shock doloroso.

Trattamenti efficaci per il dolore da ernia del disco includono quanto segue:

  1. Uso di medicinali;
  2. Fisioterapia;
  3. terapia fisica;

Pertanto, il metodo medico consiste nell'assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei, farmaci per alleviare la tensione muscolare (miorilassanti), condroprotettori e analgesici di corticosteroidi.

Le forme di rilascio possono essere molto diverse: dalle iniezioni endovenose agli unguenti e ai cerotti.

La fisioterapia è solitamente limitata al seguente insieme di procedure:

  1. Elettroforesi;
  2. Terapia con onde d'urto;
  3. Elettrocuzione;
  4. Ultrasuoni;
  5. Veleno d'api;
  6. Hirudoterapia.

La terapia fisica, a sua volta, consiste nell'implementazione regolare di esercizi prescritti dal medico curante, a seconda delle specifiche di ogni singolo paziente. Queste possono essere attività in piscina, ciclismo, passeggiate, ecc.

Sporgenza del disco

Riferimento: questa malattia è spesso considerata come la forma iniziale della malattia precedente. Quindi, la protrusione è chiamata patologia del disco intervertebrale, quando il suo contenuto sporge oltre la colonna vertebrale a una distanza di 5 mm.

La sindrome del dolore in questo caso è meno intensa rispetto a un'ernia. Tuttavia, raggiunge la soglia quando diventa necessario rimuoverlo.

Metodi simili all'elenco precedente vengono utilizzati per combattere con successo il dolore alla protrusione del disco.

Sciatica

Questa parola denota infiammazione patologica e compressione del nervo sciatico. Tale nevralgia comporta la sindrome del dolore acuto, che può essere alleviata nei seguenti modi:

Sciatica
  1. L'uso di analgesici narcotici: morfina cloridrato, flupirtina maleato, tramadolo cloridrato, ecc. );
  2. Unguento (diclofenac, nimesulide, diclofenac sodico, ketoprofene);
  3. Fisioterapia (elettroforesi, terapia con onde d'urto, elettrocuzione, ecc. );
  4. Esercizi di fisioterapia;
  5. Esercizi di respirazione;
  6. Impacco freddo.

Con la sciatica, la sindrome del dolore è più spesso localizzata nella regione lombare e negli arti inferiori, che è il fattore principale nella scelta di un particolare metodo.

Artrite

È una condizione infiammatoria che causa dolore, gonfiore e rigidità alle articolazioni. Per combattere il dolore da artrite, puoi utilizzare quanto segue:

  1. Terapia fisica (stretching, impastamento, ciclismo, camminata);
  2. Bagno caldo di paraffina;
  3. Doccia o bagno caldo;
  4. Usare un bastone da passeggio mentre si cammina;
  5. Perdita di peso;
  6. Metodi di fisioterapia;
  7. Farmaci antinfiammatori non steroidei.

In caso di questa malattia, l'articolazione lascia la sua capsula articolare, provocando un'infiammazione.Con un trattamento tempestivo in un tempo abbastanza breve (almeno cinque procedure terapeutiche e profilattiche), è possibile alleviare la sindrome del dolore ed evitare il passaggio della patologia a una forma cronica.

Cancro alla colonna vertebrale

Prima o poi, le malattie oncologiche iniziano ad essere accompagnate da attacchi di dolore, che possono essere sia singoli che permanenti.

La lotta contro il dolore da cancro ha spesso tre fasi.

  1. Dolore lieve - analgesici non oppioidi (meloxicam, ibuprofene, diclofenac sodico, ecc. )
  2. Quando amplificati, oppioidi leggeri (tramadolo cloridrato).
  3. Dolore grave - terapia adiuvante e analgesia narcotica (morfina cloridrato triidrato, ).
Cancro alla colonna vertebrale

Importante: l'uso di ciascuno dei gruppi di cui sopra ha una correlazione con una certa fase dello sviluppo della malattia e, di conseguenza, dipende dall'efficacia del trattamento principale.

Osteoporosi

L'osteoporosi è caratterizzata da una malattia sistemica del tipo cronico del tessuto osseo umano, in cui la loro microarchitettura, densità e processi metabolici sono disturbati.

Di regola, nell'osteoporosi la sindrome del dolore si verifica solo con carichi significativi sul sistema motorio di supporto (sollevamento pesi, rimanere in una posizione scomoda o sdraiati per molto tempo, ecc. ). La solita localizzazione del dolore è nella parte bassa della schiena, nella caviglia e nelle articolazioni dell'anca.

I farmaci antidolorifici includono:

  1. Diclofenac (sia sotto forma di un unguento che sotto forma di iniezione);
  2. Ketoprofene;
  3. Lornoxicam;

Vengono utilizzati anche terapia fisica, fisioterapia (terapia con onde d'urto, elettrocuzione, ecc. ) e attrezzatura correttiva (corsetto)

Malattie degli organi interni che si irradiano alla schiena

Tali dolori possono verificarsi per una vasta gamma di motivi, che vanno dalla tosse alle malattie a trasmissione sessuale. Molto spesso, i farmaci antinfiammatori non steroidei, che sono già stati menzionati più di una volta, vengono utilizzati per alleviare questo tipo di dolore.

Questo conclude il nostro elenco di rimedi per alleviare il dolore, che è un sintomo di un disturbo della schiena specifico. Ma, sfortunatamente, le malattie non sono l'unica causa del dolore. Quest'ultimo potrebbe essere il risultato di cose come una wen sulla schiena, affaticamento muscolare, danni muscolari, materasso inadeguato, sollevamento pesi. Esaminiamo ciascuno di questi casi separatamente.

Grasso dorsale

Aiuto: come viene chiamato il lipoma, un tipo di tumore benigno che compare a seguito della proliferazione delle cellule del tessuto adiposo. Il lipoma può apparire ovunque sul corpo umano, anche sulla schiena.

Spesso il tumore è completamente indolore e non ha effetti collaterali. Tuttavia, a volte si infiamma, che è accompagnata da una sindrome da dolore acuto, che può essere rimossa eliminando la wen stessa:

  1. Farmaco (usato quando il lipoma non supera un centimetro). Un farmaco speciale viene iniettato con un ago sottile che dissolve il tessuto adiposo.
  2. Trattamento chirurgico (rimozione completa della neoplasia).

Per il sollevamento di pesi

Lombalgia

Accade spesso che dopo un intenso sforzo fisico sul sistema muscolo-scheletrico, in particolare sulla colonna vertebrale, una persona inizi a provare dolore. Quest'ultimo ha un'intensità e una localizzazione diverse a seconda della posizione e del tipo di lesione.

In questo caso, è necessario consultare un medico per scoprire il motivo esatto che ha causato il dolore. Per ridurre quest'ultimo, sono abbastanza adatti unguenti, compresse e cerotti contenenti farmaci antinfiammatori non steroidei (ad esempio meloxicam, ibuprofene, diclofenac).

Lombo-sacrale

Un principio alternativo per la divisione della sindrome del dolore può essere la localizzazione del suo aspetto, uno dei quali potrebbe essere la parte bassa della schiena. Il sollievo dal dolore in questo caso dipende dalla causa specifica del suo verificarsi.

Stretching muscolare

Un forte dolore alla schiena durante l'attività fisica attiva può anche essere un sintomo di stiramento dei muscoli della schiena o di stiramento della parte bassa della schiena. In questo caso, per combattere la sindrome del dolore si applica quanto segue:

  1. Massaggio;
  2. Riposo completo;
  3. terapia fisica;
  4. Medicinali.

Per evitare la ripetizione di allungamenti, si consiglia l'uso di speciali corsetti di sostegno, bende e cinture.

Danni ai legamenti

Questo motivo è abbastanza simile al precedente. Differisce solo nella maggiore intensità del dolore provato. Pertanto, i mezzi per rimuoverlo in caso di danni ai legamenti della schiena sono simili all'elenco precedente.

Rapido sollievo dal dolore

Per un rapido sollievo dal dolore acuto, si dovrebbe dare la preferenza ai farmaci somministrati per iniezione (iniezioni di ibuprofene, diclofenac, ecc. ), compresse e riposo a letto.

Dolore causato da un materasso montato in modo errato.

Rapido sollievo dal dolore

Importante: per la maggior parte, gli esperti raccomandano di non dormire su superfici troppo morbide o eccessivamente dure. Questi materassi non mantengono la corretta posizione della colonna vertebrale durante il sonno e possono ferire la schiena.

In caso di mal di schiena, il primo passo logico è consultare un neurologo. Il secondo è prestare molta attenzione al tuo materasso.

Le caratteristiche standard da considerare quando si valuta la qualità di un materasso sono le seguenti:

  1. Tipo di costruzione (a molla, senza molla);
  2. Materiale;
  3. Forza;
  4. Dimensioni.

La scelta di un materasso vale non solo in base alla sua comodità, ma anche in base al consiglio di un medico personale che conosce bene le peculiarità della tua schiena.

Pertanto, le ragioni per cui può verificarsi il mal di schiena non sono limitate a una o due malattie, ma hanno un condizionamento molto più ampio.

Tuttavia, nella questione del mal di schiena, si possono distinguere alcuni gruppi a rischio e altrettanto determinati fattori della sua comparsa.

Gruppi a rischio:

  1. Età (in media, per gli uomini è di 55 anni, per le donne - da 60);
  2. Sesso del paziente (secondo le statistiche, gli uomini soffrono maggiormente di mal di schiena).

Fattori di rischio:

  1. Sollevamento costante di pesi;
  2. Procedure di forza;
  3. Giri costanti della schiena e / o delle sue inclinazioni;
  4. Fatica;
  5. Carico eccessivo;
  6. Mancanza di una cultura del lavoro fisico;
  7. Indifferenza per la salute;
  8. Introduci uno stile di vita distruttivo.

Conclusione

Nell'articolo sopra, abbiamo cercato di coprire il fenomeno del mal di schiena il più ampiamente possibile, le ragioni per le quali si manifesta e i modi attraverso i quali può essere efficacemente affrontato. Ci auguriamo che tu abbia trovato utili le informazioni. In ogni caso, la cosa principale in tutto questo rimane un atteggiamento attento alla tua salute e alla salute dei tuoi cari.

06.12.2020